COSA E’ ZEOLITE CUBANA

[vc_row][vc_column width=”1/3″][vc_single_image alignment=”center” border_color=”grey” img_link_target=”_self” style=”vc_box_outline” img_link_large=”” image=”46″][vc_column_text]

Cosa è?

Zeolite Cubana è clinoptilolite micronizzata, cioè una roccia sedimentaria formatasi milioni di anni fa dall’incontro tra la lava incandescente e il mare, sottoposta al processo fisico meccanico della micronizzazione.

Adsorbimento e setaccio molecolare: questo particolare processo naturale conferisce a Zeolite Cubana una struttura cristallina costituita da due tetraedri legati mediante ponti ossigeno che generano ampi spazi liberi e canali nei quali possono essere accolti e scambiati cationi e molecole relativamente grandi.

[/vc_column_text][/vc_column][vc_column width=”1/3″][vc_single_image alignment=”center” border_color=”grey” img_link_target=”_self” style=”vc_box_outline” image=”47″ img_link_large=””][vc_column_text]

La difesa naturale testata per contrastare la Botrytis cinerea. Zeolite Cubana è un corroborante da usare in accumulo dai primi trattamenti alla pre chiusura grappolo alla maturazione e per la conserva- zione del grappolo.

Disidratazione reversibile: la sua particolare struttura formata da canali e cavità offre volumi e ampie superfici interne attive per l’assorbimento delle molecole di acqua anche a bassa concentrazione e le cede in seguito a riscaldamento con deboli o nulle modifiche alla sua impalcatura cristallina. In pratica regola l’umidità sulle piante riducendo drasticamente i problemi che derivano da un eccesso di umidità, quali ad esempio la Botrytis cinerea, contrastando le condizioni naturali per il suo sviluppo.

[/vc_column_text][/vc_column][vc_column width=”1/3″][vc_single_image alignment=”center” border_color=”grey” img_link_target=”_self” style=”vc_box_outline” image=”49″ img_link_large=””][vc_column_text]

Zeolite Cubana è un corroborante induttore di resistenza consentito in agricoltura biologica ai sensi dei regolamenti CE 834/2007 e 889/2008 e del DM 27 novembre 2009, n°18354.

Zeolite Cubana distribuita dalla pre chiusura grappolo alla maturazione nella dose di 18 kg per ettaro, su un vigneto colpito da botrytis cinerea con un attacco del 56%, ha dimostrato un grado di azione dell’ 80% circa rispetto al testimone non trattato; con un attacco su grappolo del 27% della sua superfice ha dimostrato un grado di azione del 75%.

[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][vc_row container_wrap=”” css=”.vc_custom_1428566424349{background-image: url(http://zeolitecubana.com/wp-content/uploads/2015/04/zeolite-cubana-corroborante.jpg?id=62) !important;}”][vc_column width=”1/1″][laborator_image_banner image=”62″ is_category_link=”no” font_color=”#ffffff” overlay_bg=”rgba(0,0,0,0.4)” style=”banner-type-double-bordered-title” position=”centered” animation_delay=”0s” css=”.vc_custom_1428565948731{background-image: url(http://zeolitecubana.com/wp-content/uploads/2015/04/zeolite-cubana-corroborante.jpg?id=62) !important;}”][/vc_column][/vc_row]

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *